Confconsumatori è un’associazione di consumatori, senza scopo di lucro, indipendente da partiti, sindacati, categorie economiche e pubblica amministrazione.

La sede nazionale si trova a Parma, dove è nata nel 1976, quando 437 donne organizzarono il primo sciopero dei consumatori in Italia, per fermare la speculazione sul prezzo del Parmigiano. Conta oltre 30.000 associati.

Fa parte di Consumers’Forum – associazione indipendente cui aderiscono le più importanti associazioni di consumatori, imprese ed Istituzioni- creata per superare la difficoltà di dialogo tra consumatori e imprese, allo scopo di promuovere insieme l’evoluzione delle politiche consumeristiche e migliorare la qualità di vita dei cittadini.

E’iscritta inoltre al Consiglio nazionale Consumatori e Utenti (CNCU)

‘Informare per formare’ può essere definita, in sintesi, la nostra missione. L’azione di Confconsumatori è principalmente volta, infatti, a formare un consumatore non mero e passivo acquirente, ma attore di un mercato trasparente e solidale. L’azione di Confconsumatori è rivolta anche alle imprese, cui si richiede di acquisire la cultura della Responsabilità Sociale d’Impresa e di introdurre l’etica nell’economia per acquisire vantaggio competitivo.

Confconsumatori informa, difende, rappresenta e organizza i consumatori, gli utenti e i risparmiatori, autofinanziandosi con il lavoro gratuitamente prestato da soci e dirigenti, con le quote associative, con i contributi spontanei degli iscritti e con i contributi pubblici previsti dalla legge.

La Confconsumatori Lazio ha un numero complessivo di soci pari a 4376 unità (dato aggiornato al 26/05/2017).